Piazza Marconi, 3 - 30030 Fossò (VE), tel. 0415172311 - fax 0415172310


dove mi trovo :   Eventi della vita  -  Cittadino  -  Abitare  -  Cambio dall'estero

Immigrazione dall'estero


La dichiarazione deve essere resa, entro 20 giorni dall’avvenuto trasferimento, da parte di un membro maggiorenne della famiglia utilizzando la modulistica ministeriale scaricabile dal sito: www.comune.fosso.ve.it oppure dal sito istituzionale del ministero dell’Interno: www.interno.it.
La dichiarazione di residenza può essere resa e sottoscritta di fronte all’Ufficiale d’anagrafe oppure inviata con le seguenti modalità: 
- A mezzo raccomandata: Comune di Fosso’ (Ve), 30030 P.le Marconi 3 
- A mezzo Fax: 041-5172310 
- A mezzo posta elettronica certificata PEC: amministrazione@pec.comune.fosso.ve.it 
- A mezzo posta elettronica: urp@comune.fosso.ve.it 
 Queste ultime due possibilità sono consentite ad una delle seguenti condizioni:
a) che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
b) che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
c) che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente;
d) che la copia della dichiarazione recante la firma autografa del richiedente sia acquisita mediante scanner e trasmessa tramite posta elettronica semplice.
Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento d'identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo.

Se il cittadino è straniero dovrà essere inviata copia del titolo di soggiorno in corso di validità di ciascun componente la famiglia anagrafica, per maggiori informazioni consultare l’allegato A “documentazione necessaria per l’iscrizione anagrafica di cittadini di Stati non appartenenti all’Unione Europea".
Per i cambi di residenza  dall’estero, se il cittadino è comunitario dovrà anche allegare idonea documentazione atta a dimostrare il possesso dei requisiti per il soggiorno previsti dal Decreto Legislativo n. 30/2007, per maggiori informazioni consultare l’allegato B “documentazione necessaria per l’iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all’Unione Europea".

Dovranno inoltre venire prodotti atti autentici (regolarmente tradotti e legalizzati) inerenti lo stato civile e la composizione del nucleo famigliare (se il trasferimento riguarda anche la famiglia).
L’Ufficiale d’Anagrafe, nei due giorni lavorativi successivi alla presentazione della dichiarazione di residenza, effettua l’iscrizione/variazione anagrafica e, nei 45 giorni successivi, provvederà ad accertare la sussistenza dei requisiti previsti per l’iscrizione. In caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero, si applicano gli artt. 75 e 76 del D.P.R. 445/2000, la conseguente decadenza dai benefici acquisiti per effetto della dichiarazione, il ripristino della posizione anagrafica precedente nonché il rilievo penale della dichiarazione mendace.

Sportello Integrato “Si Cittadino” presso la sede municipale
Orario: Mattino da lunedì a venerdì – dalle ore 8.30 alle ore 13.00
Pomeriggio martedì e giovedì – dalle ore 15.30 alle ore 17.30.
Sabato dalle 9.00 alle 11.00
tel. 041 5172321/2/3 - fax. 041 5172310
 
DICHIARAZIONE DI RESIDENZA - 299.7 KB
299.7 KB
ALLEGATO A (PER CITTADINI DI STATI NON APPARTENENTI ALL'UNIONE EUROPEA) - 77.4 KB
77.4 KB
ALLEGATO B (PER CITTADINI DI STATI APPARTENENTI ALL'UNIONE EUROPEA) - 72.6 KB
72.6 KB