Piazza Marconi, 3 - 30030 Fossò (VE), tel. 0415172311 - fax 0415172310


dove mi trovo :   Eventi della vita  -  Cittadino  -  Ricevere assistenza  -  Assegno di cura

Contributo regionale “Assegno di Cura”

E’ un contributo economico regionale destinato alle persone non autosufficienti di qualsiasi età che vivono a casa propria. Serve a sostenere la famiglia nel proprio carico di cura della persona non autonoma.


I requisiti fondamentali sono:
  • che la persona sia non autosufficiente e sia adeguatamente assistita ( ciò verrà verificato dal medico di medicina generale e dall’assistente sociale tramite apposita scheda regionale);
  • che la situazione economia della famiglia sia contenuta entro certi limiti che vengono accertati attraverso l’attestazione ISEE e ogni anno aggiornati dalla regione Veneto.

Viene data priorità, sia per l’entità della somma assegnata che per la precedenza rispetto ai fondi disponibili, ai seguenti casi:
  • situazione di maggior carico assistenziale;
  • famiglie che assistono persone affette da demenza, di tipo Alzheimer o di altro tipo accompagnati da gravi disturbi comportamentali;
  • famiglie che si avvalgono a titolo oneroso di assistenti Familiari (“badanti”).
  • L’entità dell’assegno di cura varia pertanto in base al carico di cura, alla situazione familiare e all’assistenza fornita.

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda
La domanda può essere presentata in qualsiasi momento ed è valida anche per gli anni successivi. Alcune informazioni vanno però aggiornate periodicamente (ad es. l’ISEE). La domanda può essere presentata dalla stessa persona non autosufficiente, se in grado, oppure da un familiare che sostiene il carico assistenziale.

A chi rivolgersi
Assistente sociale del comune di residenza della persona non autosufficiente per la quale si chiede il contributo.