Piazza Marconi, 3 - 30030 Fossò (VE), tel. 0415172311 - fax 0415172310


dove mi trovo :   Eventi della vita  -  Cittadino  -  Ricevere assistenza  -  Assistenza domiciliare

Assistenza domiciliare

L’assistenza domiciliare è un’attività fondamentale dell’assistenza territoriale, di integrazione e supporto alle persone ed alle famiglie per:
  • cura personale e dell’ambiente di vita quotidiana,
  • assistenza socio-sanitaria,
  • segretariato ed accompagnamento,
  • supporto alla vita relazionale ed alle attività esterne.

L’assistenza domiciliare è finalizzata a:
  • salvaguardare il nucleo familiare ed il singolo nei periodi di particolare bisogno, a ridurre gli stati di cronicizzazione e di malessere;
  • integrare le funzioni relative all’autonomia personale e di vita quotidiana per la soddisfazione di bisogni primari;
  • sostenere a domicilio la persona con limitata autonomia e la sua famiglia;
  • prevenire/ritardare istituzionalizzazioni ricorrenti e/o definitive;
  • promuovere e mantenere l’autonomia e le relazioni sociali, garantendo la migliore qualità di vita possibile al domicilio della persona.

A chi è rivolto

Il servizio di assistenza domiciliare è rivolto a tutte le persone residenti nel Comune di Fossò e alle persone dimoranti in situazioni di emergenza.

In particolare i destinatari sono:
a) persone anziane:
  • sole
  • con reti parentali /amicali inadeguate
  • non autosufficienti
b) persone adulte inabili:
  • con limitata autonomia personale
  • con difficoltà comportamentali-relazionali
c) minori e nuclei familiari con carenti risorse economiche e/o di cura.

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

La persona in condizione di bisogno, personalmente o mediante segnalazione di parenti o conoscenti, del medico di medicina generale o di altri operatori socio-sanitari o volontari, presenta domanda di accesso all’assistente sociale dell’Articolazione Territoriale di residenza.

L’assistente sociale effettua la valutazione del bisogno, in modo monoprofessionale o multiprofessionale in relazione alla tipologia e caratteristica del bisogno stesso e definisce il piano individualizzato di assistenza condiviso e sottoscritto con la persona e con la sua famiglia.
Nel piano sono descritte:
  • le azioni da compiere,
  • le figure professionali coinvolte,
  • gli interventi e le prestazioni da attuare,la durata del progetto,le modalità e i tempi di verifica,la valutazione finale.
Costi e modalità di pagamento

la persona che accede al servizio di assistenza domiciliare compartecipa alla spesa in base all' Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) e secondo una formula proporzionale.

A chi rivolgersi

Assistente sociale del Comune di Residenza.
Responsabile: Assistente Sociale dott.ssa Barberi Mariella
Assessore Terrin Giuseppe.