Piazza Marconi, 3 - 30030 Fossò (VE), tel. 0415172311 - fax 0415172310


dove mi trovo :   Informazioni  -  Referendum 28 maggio 2017

Sospensione delle operazioni referendarie

Con ordinanza del 21 aprile 2017 la Corte di Cassazione, Ufficio Centrale per il referendum, ha disposto la sospensione immediata di tutte le operazioni relative al referendum.
Il Ministero ha di conseguenza emanato la circolare n. 13 del 21 aprile 2017 per comunicare la decisione.
 
2017_OrdCass21Aprile_Ref.pdf - 297.8 KB
297.8 KB
Ordinanza Corte di Cassazione - Ufficio Centrale per il Referendum del 21 aprile 2017
 
 
2017_CircMinInt13_Referend.pdf - 3.6 MB
3.6 MB
Circolare Ministero dell'Interno n. 13 del 21 aprile 2017
 
 

Art. 75 della Costituzione - Indizione Referendum popolari

Nella G.U. - Serie generale n. 62 del 15 marzo 2017 sono stati pubblicati i decreti del Presidente della Repubblica con i quali sono stati indetti per domenica 28 maggio 2017 i referendum previsti dall'art. 175 della Costituzione con le seguenti denominazioni:
"Abrogazione disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti"
"Abrogazione disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)"

Nella G.U. - Serie Generale n. 64 del 17/03/2017 è stato pubblicato il decreto legge 17 marzo 2017 , n. 25  con il quale sono state abrogate le disposizioni legislative oggetto dei predetti quesiti referendari.

L'Ufficio centrale per il referendum presso la Corte di Cassazione dovrà pertanto dichiarare che le operazioni referendarie non avranno più corso.
Tuttavia prima della pubblicazione del decreto legge n. 25/2017 in G.U. e in attesa della dichiarazione di rito da parte dell'Ufficio centrale, il Ministero dell'Interno ha disposto i seguenti adempimenti:

- opzione degli elettori residenti all'estero per esercitare il diritto di voto in Italia entro il prossimo 25 marzo 2017.
 
doc01686220170324154647.pdf - 1.1 MB
1.1 MB
 
Circolare Prefettura di Venezia
 
Circ_006_ServElet_17-03-2017_All1_Modello_opzione - 28-4.pdf - 88.3 KB
88.3 KB
 
Modulo per opzione
 

Elettori temporaneamente all'estero

Modalità di opzione degli elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei loro familiari che intendano avvalersi della modalità di voto per corrispondenza nella circoscrizione Estero, ai sensi dell'art. 4 bis della legge n. 459 del 2001.

L'opzione dovrà essere trasmessa per posta, o per telefax, o per posta elettronica anche non certificata oppure potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato entro il 26 APRILE 2017.
Indirizzo e-mail: urp@comune.fosso.ve.it 
 
Circ_09_ServElet_31-03-2017_All_Modello_opzione.pdf - 541.5 KB
541.5 KB
Opzione temporaneamente all'estero