Piazza Marconi, 3 - 30030 Fossò (VE), tel. 0415172311 - fax 0415172310


dove mi trovo :   Servizi Comunali  -  Tributi Comunali  -  TARIFFA IGIENE AMBIENTALE

TARIFFA RIFIUTI

Cos'è la TIA (Tariffa Igiene Ambientale)


Descrizione
Su tutto il territorio comunale viene applicata la Tariffa igiene ambientale (Tia) per l'asporto dei rifiuti urbani.
E' tenuto al pagamento della tariffa chi occupa oppure conduce locali ed aree ubicati nel territorio del Comune di Fossò, a qualsiasi uso destinati.
A tal fine è necessario comunicare ogni nuova conduzione/occupazione ed ogni eventuale variazione come:
- cambiamento di abitazione o dei locali occupati nell’ambito della città - comunicazione di variazione;
- ogni differenza nella metratura, a suo tempo indicata, dei locali occupati;
- eventuale cambio di intestazione della fattura;
- la variazione del numero degli occupanti (nel caso di utenze domestiche costituite da non residenti);
- ogni cambio di destinazione d'uso dei locali.

NB: La denuncia anagrafica per il cambio di abitazione o di residenza non è sostitutiva della comunicazione ai fini dell'applicazione o della cessazione della tariffa.

E’ fatto obbligo a tutti coloro che occupano o detengono locali nel territorio comunale di presentare denuncia alla VERITAS S.p.A., su apposito modulo predisposto dall'ente gestore del servizio contestualmenteall’inizio dell’occupazione o detenzione dei locali. Alla denuncia su indicata deve essere allegata la planimetria dei locali occupati.La denuncia ha effetto anche per gli anni successivi, se le condizioni di assoggettamento alla tassa rimangono invariate. Qualsiasi variazione che comporti un diverso ammontare della tariffa deve essete denunciata entro 60 giorni dalla variazione. 

La tariffa è riscossa da VERITAS s.p.a.


Casi particolari:
- Per le persone che si trovano a vivere temporaneamente o definitivamente  in istituti di cura, centri di accoglienza, istituti penitenziari o missione religiosa,  non si applica la tariffa per la quota relativa a quel componente del  nucleo famigliare (presentare autocertificazione supportata da debita documentazione).
- Per i locali sfitti con mobili e suppellettili  ed allacciati ai servizi pubblici, si applica la sola quota fissa della tariffa (presentare autocertificazione) .
- Per i locali sfitti liberi da mobili e suppellettili e  non allacciati ai servizi pubblici, non si applica la tariffa (previa presentazione dell'autocertificazione) .
-per le utenze domestiche non utilizzate da residenti che per motivi di lavoro o di studio all'estero sono assenti per un periodo di almeno sei mesi continuativi e sulla base di comprovata documentazione da presentare al Comune o al soggetto gestore, si applica la riduzione della parte variabile della tariffa riferita alla persona assente proporzionale al periodo di mancato utilizzo dell'immobile. 


Presentazione delle denunce T,I.A.: 
Le denunce T.I.A. devono essere presentate su appositi moduli predisposti e recuperabili dal sito della VERITAS S.P.A.:

- all'ufficio protocollo del Comune  dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00, martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.30, sabato dalle 9.00 alle 11.00;

-agli sportelli dell'ente gestore del servizio (VERITAS S.P.A.) a Dolo-Venezia in Via Arino civico 2,  dal lunedì al sabato dalle 8.15 alle 12.30, martedì, mercoledì e giovedì dalle 14.00 alle 17.00.

 Calcolo della tariffa
La tariffa per le utenze domestiche è commisurata alla superficie ed al numero dei componenti il nucleo familiare. Per i residenti in Fossò, si tiene conto delle risultanze dell’anagrafe comunale.

Pagamento della tariffa
L’importo annuo viene suddiviso in 4 fatture trimestrali relative ai periodi gennaio/marzo, aprile/giugno, luglio/settembre, ottobre/dicembre. Il  pagamento delle fatture può avvenire mediante il bollettino postale allegato alla fattura oppure con domiciliazione nel proprio conto corrente bancario o postale.

Tariffa giornaliera
La tariffa giornaliera viene applicata alle utenze che occupano, con o senza autorizzazione, temporaneamente, locali od aree pubbliche, di uso pubblico o aree gravate da servitù di pubblico passaggio. La tariffa, calcolata sui metri quadrati di superficie occupata, è calcolata per i giorni di occupazione.

Tariffa del verde
E’ fatto obbligo a tutti coloro che intendono usufruire del servizio di raccolta e smaltimento del verde presentare apposita richiesta. Una volta presentata la richiesta si potrà ritirare l’apposito bidone ove conferire il rifiuto verde. Vanno altresì indicate eventuali modifiche intervenute.(es. casi variazione: trasferimento residenza all’interno del Comune, diversa superficie, modifica intestazione utenza).


Normativa di riferimento
• Regolamento per la tariffa rifiuti.
• Regolamento per la gestione dei rifiuti urbani
 

TARIFFA RIFIUTI ANNO 2012

Vedi deliberazione del Consiglio Comunale nr.35 del 25/06/2012 avente ad oggetto la determinazione della tariffa rifiuti anno 2012.