Piano degli Interventi

Il Piano degli Interventi (PI), redatto ai sensi dell'articolo 18 della L.R. 11/2004, è stato adottato con delibera di Consiglio Comunale n. 74 del 30 dicembre 2008. Con seduta di Consiglio Comunale n. 19 del 08.04.2009 sono state controdedotte le 376 osservazioni pervenute a seguito dell'adozione del Piano e, conseguentemente, approvato il nuovo Piano degli Interventi.

Trova tutti gli elaborati che compongono il Piano degli Interventi.

10^ Variante al PI

Ai sensi e per gli effetti dell'art. 18 comma 3 ed 8 della L.R. 23/04/2004 n. 11 con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 19 in data 15/06/2021 è stata adottata la Decima variante al Piano degli Interventi del Comune di Fossò e relativa alla " Realizzazione di una rotatoria incrocio via Provinciale Nord e viale dell'Industria".

Qui sotto sono disponibili gli elaborati adottati.

N.B.: Si precisa che per quanto non riportato in calce si deve fare riferimento agli elaborati e alle note delle precedenti varianti (prontuario, schede AP, Tavole generali, ecc.)

 

L’art. 2 delle Norme Tecniche del P.A.T. prevede che l’attuazione delle previsioni dello stesso possano avvenire anche per fasi successive, attraverso più varianti al Piano degli Interventi, che ne predispongano l’attuazione per parti limitate di territorio ovvero per temi. Considerata la Legge Urbanistica Regionale 23 aprile 2004, n. 11, la quale sancisce con l’art. 12 che “la pianificazione urbanistica comunale si esplica mediante il Piano Regolatore comunale che si articola in disposizioni strutturali, contenute nel Piano di Assetto del Territorio (P.A.T.) ed in disposizioni operative, contenute nel Piano degli Interventi (P.I.)”.  L'art. 18 comma 2, della medesima legge, prescrive che “L’adozione del piano è preceduta da forme di consultazione, di partecipazione e di concertazione con altri enti pubblici e associazioni economiche e sociali eventualmente interessati”.

L'Amministrazione Comunale ritiene di avviare, con l’iter amministrativo di formazione, una nuova variante al Piano degli Interventi, la decima, mediante la predisposizione di avvisi pubblici e modulistica appropriata, in modo da facilitare la cittadinanza e coloro che vi abbiano interesse, a presentare eventuali richieste, proposte ovvero manifestazioni di interesse, finalizzate ad un possibile recepimento delle stesse nel Piano degli Interventi, con i sottoelencati elaborati, predisposti dall’area Urbanistica, attinenti ai temi contenuti nel DOCUMENTO PROGRAMMATICO PRELIMINARE e costituiti da linee guida, modulistica e avviso:

·    All. A – linee guida e criteri generali: per la formulazione di proposte di accordo pubblico - privato finalizzate ad interventi di trasformazione e/o riqualificazione di rilevante interesse pubblico ai sensi art. 6 LR 11/2004, con i sub allegati:

·    A1 – modulo richiesta;

·    A2 – schema atto d’obbligo/convenzione;

·    All. B – linee guida e criteri generali: per la formulazione di proposte di modifica di destinazione d’uso di costruzioni esistenti non più funzionali alle esigenze dell’azienda agricola, con il sub allegato:

·    B1 – modulo richiesta;

·    All. C – linee guida e criteri generali: per la formulazione di proposte di modifica di destinazione d’uso di costruzioni esistenti di modesta entità con attività produttive/artigianali dismesse e sub allegato:

·    C1 – modulo richiesta;

·    All. D – modulo richiesta di inserimento nel PI di proposte di tipo generico;

Documenti

9° Variante al PI

Ai sensi e per gli effetti dell'art. 18 comma 3 ed 8 della L.R. 23/04/2004 n. 11 con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 3 in data 11/03/2021 è stata adottata la Nona variante al Piano degli Interventi del Comune di Fossò e relativa alla " Realizzazione di una rotatoria incrocio via Provinciale Nord e viale dell'Industria".

 

 

Ai sensi e per gli effetti dell'art. 18 comma 3 ed 8 della L.R. 23/04/2004 n. 11 con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 16 in data 15/06/2021 è stata approvata la Nona variante al Piano degli Interventi del Comune di Fossò e relativa alla " Realizzazione di una rotatoria incrocio via Provinciale Nord e viale dell'Industria".

 

Qui sotto sono disponibili gli elaborati adottati.

N.B.: Si precisa che per quanto non riportato in calce si deve fare riferimento agli elaborati e alle note delle precedenti varianti (prontuario, schede AP, Tavole generali, ecc.)

8° variante al PI

Ai sensi e per gli effetti dell'art. 18 comma 3 ed 8 della L.R. 23/04/2004 n. 11 con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 10 in data 27/03/2019 è stata adottata la Settima variante al Piano degli Interventi del Comune di Fossò.

Qui sotto sono disponibili gli elaborati adottati.

N.B.: Si precisa che per quanto non riportato in calce si deve fare riferimento agli elaborati e alle note delle precedenti varianti (prontuario, schede AP, Tavole generali, ecc.)

7° Variante al PI

La 7° Variante al Piano degli Interventi e' stata approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 9 in data 20.02.2017. 

N.B.: Si precisa che per quanto non riportato in calce si deve fare riferimento agli elaborati e alle note della 6° variante (prontuario, schede AP, Tavole generali, ecc.)

6° Variante al PI

La 6° Variante al Piano degli Interventi e' stata approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 34 in data 13.06.2015 mentre con la successiva Deliberazione del Consiglio Comunale n. 54 del 28.10.2015 si e' preso atto dell'aggiornamento degli elaborati grafici a seguito dell'esame e controdeduzione alle osservazioni. 

Schede Attivita' Produttive: per le attività schedata dal P.I. approvato con DCC n.4 del 15/03/2012 valgono le indicazioni specifiche riportate nelle schede progettuali, in accordo a quanto stabilito dall'art. 56 c. 3 delle vigenti NTO. 

N.B: Si ribadisce che le singole Valutazioni di Compatibilità Idraulica, elaborate in occasione di ciascuna variante al P.I., vanno lette in maniera unitaria in quanto complementari tra di loro.

5° Variante al PI

Nella seduta del 27.11.2012 l'Amministrazione ha presentato, ai sensi dell'art. 18 comma 1 della L.R. 11/2004, il documento preliminare programmatico alla 5^ variante al Piano degli Interventi, qui sotto disponibile.
Con delibera n. 70 del 24.10.2013, il Consiglio comunale ha adottato la variante agli artt. 9, 9bis, 17, 18, 19, 20, 22, 26 e 35 delle Norme tecniche Operative.
La 5° VARIANTE AL PIANO DEGLI INTERVENTI è stata approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 3 in data 10.02.2014. 

Elaborati Grafici: non avendo costituito oggetto della presente variante sono rimasti invariati rispetto a quanto approvato con la Quarta variante al P.I. 

Schede Attivita' Produttive: non avendo costituito oggetto della presente variante sono rimaste invariate rispetto a quanto vigente con la Terza variante al P.I. 

4° Variante al PI

La 4^ Variante al Piano degli Interventi è stata approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 65 in data 24.10.2012.

3° Variante al PI

La 3^ Variante al Piano degli Interventi è stata approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 4 del 15.03.2012.

2° Variante al PI

La 2^ Variante al Piano degli Interventi è stata approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 33 del 21.05.2010. Il Piano è divenuto efficace a partire dal 12 giugno.

1° Variante al PI

Con delibera n. 55 del 14/09/2009, il Consiglio comunale ha adottato la variante agli artt. 9, 22 e 29 delle Norme tecniche Operative, e con deliberazione di Consiglio Comunale n. 97 del 22/12/2009 è stata approvata.

ATTENZIONE:
Con l'approvazione della Variante Parziale e di Assestamento il Regolamento Edilizio Comunale, con le relative indicazioni e prescrizioni, è stato assorbito all'interno del Prontuario per la Qualità Architettonica e la Mitigazione Ambientale.