Contributi per la rottamazione di apparecchi per il riscaldamento domestico non in linea con gli standard europei

La Giunta regionale ha approvato il bando per la concessione di contributi finalizzati alla rottamazione di apparecchi per il riscaldamento domestico di potenza inferiore o uguale a 35 kW, alimentati a biomassa, tecnologicamente non in linea con gli standard europei, da sostituire con impianti a basse emissioni in atmosfera e ad alta efficienza energetica.