Primo giorno di scuola - Il Saluto e gli Auguri del Sindaco

Cari ragazzi, è tornato il tempo della scuola: si ricomincia!
L’emozione che accompagna il primo giorno per i più piccoli lascerà un ricordo fermo nel tempo: il grembiule, lo zaino, i primi quaderni e i primi libri, tante cose nuove da scoprire e tante persone nuove da conoscere.
Per tutti gli altri sarà il momento di ritrovare amici ed insegnanti e rinnovare con l’esuberanza di sempre la curiosità per le nuove conoscenze che Vi attendono.
Non dovete pensare solo alle inevitabili fatiche che la scuola Vi proporrà.
Pensate che invece siete molto fortunati rispetto a tanti bambini ed in particolare a tante bambine che non possono frequentare nessuna scuola e saranno destinati a rimanere privi di quella conoscenza che permette di frequentare il mondo, di avere la speranza di migliorare se stessi, di realizzare il proprio sogno di vita.
Solo la cultura che viene dallo studio oltre che dalla propria esperienza realizza la vera libertà.
Invito i genitori ad essere propositivi e collaborativi: gli insegnanti fanno un lavoro importantissimo e delicato che ha bisogno di tutto il vostro sostegno.
Agli insegnanti ed al nuovo Dirigente scolastico va il mio saluto ed il ringraziamento per l'immutata passione ed affetto che rivolgete ai Nostri giovani.
Un pensiero riconoscente a tutti coloro che in vari modi e mansioni operano nella scuola a contatto con bambini e adolescenti partecipando alle loro gioie ed anche alle loro incertezze.
Quando la scuola riprende sembra che tutto ritorni nel proprio ordine: la vita continua normale ed operosa.

Auguri e buona scuola a tutti!