Dopo la chiusura estiva riaprono Il Trenino, Giragioca e Virus

A settembre il Servizio Ludoteche “Il Trenino” e “Giragioca”e il Centro di aggregazione giovanile “VIRUS”, gestite in convenzione dalla Cooperativa Sociale Onlus “La Bottega dei Ragazzi”, riprendono l’attività. Commenta l’Assessore ai Servizi Sociali Barbara Corrò: “Teniamo molto a dare continuità a questi tre servizi, dedicati alle famiglie con figli dai 6 mesi ai 15 anni, sono gestiti da educatori in spazi sicuri e attrezzati, che integrano l’educazione e la formazione dei bambini e dei ragazzi, offrendo opportunità di sperimentare relazioni, socializzazioni e sviluppo della creatività”.
La ludoteca “Il Trenino” é uno spazio di incontro e di gioco rivolto alle famiglie con bimbi dai 6 mesi ai 3 anni, aperto, dal 19 settembre, tutti i mercoledì mattina dalle ore 9.30 alle ore 11.30. Si tratta di uno spazio ludico, ricreativo ed educativo, gestito da una educatrice, nel quale, attraverso giochi e piccole attività di laboratorio, che coinvolgono anche gli adulti, viene promossa la socializzazione e la cultura del gioco quale elemento di crescita fondamentale per il bambino.
La ludoteca “Giragioca” è, invece, uno spazio-gioco attrezzato rivolto ai bambini dai 6 agli 11 anni aperto, sempre dal 19 settembre, il mercoledì ed il venerdì pomeriggio dalle 16.00 alle 18.30. I bambini attraverso il gioco ed i laboratori proposti da un educatore, possono liberare la propria creatività e fantasia e favorire lo sviluppo globale del bambino.
Il Centro di aggregazione giovanile “VIRUS”, aperto dal 10 settembre due pomeriggi a settimana, il lunedì e giovedì dalle 15.30 alle 18.30, si rivolge a ragazzi dagli 11 ai 15 anni e si inserisce in un contesto di prevenzione del disagio giovanile e promozione del benessere. È gestito da due educatori professionali, la cui funzione è la definizione delle regole proprie dello spazio e il cogliere gli stimoli, le idee e le opportunità presentate dai ragazzi per trasformarle in gioco, discussione, gestione dei conflitti, elaborazione di piccoli progetti.
Conclude l’Assessore Barbara Corrò: “Tutte le attività proposte sono gratuite e senza obbligo di frequenza. Inoltre, per i ragazzi con più di 14 anni è sempre attivo il servizio degli Educatori di Strada”.
Per info: Ludoteche Servizi Sociali del Comune 041 517 2332; Centro “VIRUS” 320 849 3878.