M'illumino di meno - 1 marzo 2019

Il Comune di Fossò aderisce alla giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili “M’Illumino di Meno” della trasmissione radiofonica “Caterpillar” e Radio2 dedicata, quest’anno, all’economia circolare con l’imperativo di riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare "il fine vita" delle cose, indicando per questo una serie di obiettivi.
Nell’ambito di queste proposte l’Amministrazione comunale organizza due iniziative. La prima dedicando una giornata all’obiettivo “Ri-acchiappo: in Svezia lo chiamano “plogging”, corro o cammino e intanto raccolgo i rifiuti”. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con l’Associazione Intercomunale Brenta Sicuro e prevede il “Ri-acchiappo” di rifiuti sugli argini del Fiume Brenta. L’appuntamento per la distribuzione di pettorine, sacchi e guanti per la raccolta dei rifiuti è per sabato 2 marzo alle ore 9.00 in Piazza a Sandon davanti alla Chiesa.
L’altra iniziativa è rivolta ai ragazzi dagli 11 ai 15 anni dal Centro di Aggregazione Giovanile “VIRUS”, gestito dal Comune in collaborazione con la Cooperativa Sociale Onlus “La Bottega dei ragazzi”, con la proposta “M’Illumino di Meno … al VIRUS”, che prevede un laboratorio creativo dedicato al risparmio energetico ed al riciclo per lunedì 4 marzo, dalle 15.30 alle 18.30, nella sede del Centro VIRUS in Via Roncaglia.
Commenta il Sindaco Federica Boscaro: “oltre ad invitare i cittadini a partecipare a queste iniziative, chiediamo a tutti di spegnere quante più luci possibile il primo marzo e di dedicare ogni giorno un pensiero e possibilmente un’azione per salvare il nostro ambiente, perché noi siamo parte della Terra, che ha tutti i colori dell’arcobaleno ed è di tutti, soprattutto dei bambini e delle future generazioni”.