Inaugurazione dei murales dedicati alla scarpa, elemento distintivo della Riviera del Brenta

A Fossò la scarpa, da sempre elemento distintivo della Riviera del Brenta, è diventata protagonista anche di sei murales inaugurati venerdì 8 marzo.
L’Amministrazione comunale, in collaborazione con E-Distribuzione, ha deciso di valorizzare questo prodotto di eccellenza dell’industria calzaturiera con sei murales realizzati in più punti del territorio. La scelta è caduta su due strutture di proprietà dell’azienda del Gruppo Enel per la gestione della rete elettrica: E-Distribuzione infatti, già da molti anni, si è resa disponibile ad iniziative di integrazione e valorizzazione dei propri impianti rispetto a specifiche progettualità condivise con il territorio.
I pittori, per queste “tele” del tutto particolari, provengono da un’altra eccellenza del nostro territorio, il Liceo Artistico Statale “Guggenheim” di Venezia con il quale il Comune di Fossò ha sottoscritto una convenzione alcuni mesi fa, oltre che da ex studenti del Liceo, ora costituitisi in “Associazione Centro dell’Arte”.
Alla cerimonia d’inaugurazione, una vera festa con il tradizionale taglio del nastro sono intervenuti: il Consigliere della Regione Veneto Gabriele Michieletto; una delegazione di E-Distribuzione con Francesco Rondi Responsabile Area Nord, Carla Falchi responsabile della Zona di Venezia e Bruna Barzan, il Dirigente di Enel Gianni Mura; il Vice Dirigente del Liceo Marco Lorusso, il Prof. Maurizio Favaretto, che ha ispirato e guidato la dipintura dei murales, con gli alunni della Classe IVa B del Liceo, Lucia Chiaregato dell’”Associazione Centro dell’Arte” di Venezia, Confindustria Venezia con il Presidente Vincenzo Marinese ed il Direttore Generale Gianpiero Menegazzo, il Consorzio Maestri Calzaturieri del Brenta con il Direttore Claudia Simionato e Lietta Smajato del Direttivo, la Vice Dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “E. L. Corner” di Fossò Laura Garato, l’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Federica Boscaro, gli alunni della Classe IV di Sandon e Classe IV A di Fossò, premiati nel 2017 e nel 2018 con il premio letterario collegato al Concorso internazionale di illustrazione “Scarpetta d’Oro”, coordinati dagli insegnanti Fini e Deppieri, che hanno dato lettura ai loro elaborati.

Dopo il taglio del nastro la Prof.ssa Lucia Chiaregato ha illustrato i murales dipinti sulla cabina elettrica in Via Provinciale Sud a Sandon, mentre i ragazzi del Liceo hanno illustrato i murales della cabina, appena scoperta, di Viale Pisani.
Gli intervenuti hanno sottolineato come questa inaugurazione sia avvenuta in un giorno significativo come l’otto marzo, hanno ricordato l’eccellenza dell’industria calzaturiera della Riviera del Brenta e il suo valore sociale e culturale. Molto apprezzata l’alta qualità artistica dei murales ed il lavoro di squadra messo in campo dall’Amministrazione comunale, da una grande azienda come E-Distribuzione e dal Liceo Michelangelo Guggenheim. Tutti, a partire dal rappresentante della Regione Veneto Gabriele Michieletto e dal Presidente di Confindustria Venezia Vincenzo Marinese, hanno condiviso la volontà dell’Amministrazione Comunale di dare continuità al progetto dipingendo altre cabine e realizzando interventi simili su altri edifici, cosicché, chiunque entra od esce dal Comune di Fossò, sia salutato da una immagine che lo faccia piacevolmente ripensare alla bellezza ed all’amore espressi dall’opera d’arte ed alla bellezza del suo prodotto industriale più caratteristico.
La cerimonia si è piacevolmente conclusa con un buffet offerto da E-Distribuzione.