480.000 euro di avanzo di bilancio 2018 per finanziare un nutrito programma di investimenti. Utilizzo avanzo anno 2018

Il Consiglio Comunale di Fossò, nella seduta del 17 aprile scorso, con la terza variazione di bilancio del corrente anno, ha approvato l’utilizzo circa 480.000 euro di avanzo di bilancio 2018 per finanziare un nutrito programma di investimenti.
Fra le principali opere pubbliche in programma c’è la realizzazione della Rotatoria a Sandon, il secondo stralcio dei lavori di miglioramento sismico e la manutenzione straordinaria dei bagni della palestra della Scuola Elementare Guglielmo Marconi, l’acquisizione dell’area di Via IV Novembre con la realizzazione del relativo parcheggio, la manutenzione straordinaria del magazzino comunale per la nuova sede della Protezione Civile, la manutenzione straordinaria dell’impianto di adduzione di acqua calda sanitaria della Scuola Media e del Palarcobaleno, la realizzazione degli Orti sociali in Via Favalli.
I progetti della Rotatoria a Sandon e del miglioramento sismico della Scuola Guglielmo Marconi saranno finanziati, oltre che con l’avanzo di bilancio, anche con contributi pubblici, per rispettivi 120.000 e 156.000 euro.
Un ulteriore utilizzo di avanzo di bilancio sarà previsto per la manutenzione straordinaria degli impianti idraulici e sanitari della Scuola Media, la cui previsione di spesa sarà quantificata con l’esecuzione di uno specifico progetto, e per altri interventi.