Bando Servizio Civile 2019 - Prorogata la scadenza al 17 ottobre

PROROGATA AL 17 OTTOBRE la scadenza del bando 2019 per partecipare al Servizio Civile Universale. Possono parteciparvi i cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari regolarmente soggiornanti in Italia, tra il diciottesimo e il ventottesimo anno d’età alla presentazione della domanda, senza condanne penali a carico.
Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line descritta nel bando. L’associazione Il Portico di Dolo (VE) e la rete territoriale di Servizio Civile Universale della Riviera del Brenta e del Miranese ricercano 31 giovani dai 18 ai 28 anni per 3 progetti nell’ambito dell’assistenza, dell’educazione culturale e dell’ambiente:
Progetto 1. BEN-ESSERCI. Azioni e interventi per l’inclusione dei soggetti più deboli della comunità. Sono richiesti 20 volontari per una durata di 12 mesi. Gli enti coinvolti in tale progetto sono: comune di Camponogara, comune di Dolo, comune di Fiesso d’Artico, comune di Fossò, comune di Pianiga, Comunità Educativa Casa Nostra di Dolo, Fondazione Guido Gini di Mirano e Associazione Il Portico di Dolo.
Progetto 2. CULTUR-ACTION(S). Relazioni e reti locali per il diritto alla cultura permanente.
Sono richiesti 7 volontari per una durata di 12 mesi. Gli enti coinvolti in tale progetto sono: comune di Camponogara, comune di Noventa Padovana, comune di Pianiga, comune di Spinea e Cooperativa Arino Solidale di Dolo.
Progetto 3. L’IMPRONTA DELL’UOMO. Un approccio integrato rivolto al territorio, ai suoi beni storici, culturali, paesaggistici ed ambientali Sono richiesti 4 volontari per una durata di 12 mesi. Gli enti coinvolti in tale progetto sono: comune di Dolo, comune di Fiesso d’Artico e Museo del Territorio delle Valli e della Laguna di Venezia di Campagna Lupia.

Tutte le informazioni sono disponibili sul bando pubblicato sul sito web del comune di Fossò. Per informazioni più dettagliate e specifiche si consiglia di contattare le sedi dei progetti e la segreteria dell’Associazione Il Portico di Dolo.