1° maggio Festa dei Lavoratori

Oggi, per la prima volta da quando celebriamo il Primo Maggio come la Festa dei Lavoratori, non facciamo manifestazioni, feste all’aperto e scampagnate nelle nostre splendide località.

È festa comunque, trascorriamola serenamente in famiglia, non ci mancano le grigliate e il nostro buon vino.

Dedichiamola con la nostra immensa gratitudine a tutti coloro i quali lavorano nei servizi essenziali che oggi non possono fare festa, in particolare a tutti gli operatori sanitari e a tutti i lavoratori degli ospedali, delle case di riposo e a chi opera nel territorio nell’assistenza a domicilio.

Dedichiamola con i nostri più amorevoli auguri di guarigione a tutti gli ammalati e in particolare a quelli che stanno lottando per guarire dal Coronavirus.

Dedichiamola con il nostro pensiero di vicinanza ai parenti ed agli amici delle vittime di questa pandemia e di tutti coloro che hanno lutti in famiglia.

Dedichiamola a tutti i nostri bambini e ai nostri ragazzi, per loro facciamo la lotta più importante, quella di tenerli al riparo da questo virus.
Sono loro il futuro e con loro ritorneremo a fare grandi feste ed ad abbracciarci.

Buon Primo Maggio a tutti.

Il Sindaco
Federica Boscaro