Seguici su
Cerca

Microraccolta dell'amianto

Avvio della microraccolta amianto per civili abitazioni e relative pertinenze.

Avvio della microraccolta amianto per civili abitazioni e relative pertinenze

Microraccolta amianto

I cittadini del Comune di Fossò, in quanto afferente al Bacino Venezia, possono accedere al servizio di microraccolta di materiali contenenti amianto provenienti da civili abitazioni e relative pertinenze (garage, magazzini, pollai, rimesse, ...)

L’attività di rimozione e confezionamento del rifiuto deve essere svolta da parte del privato cittadino, mentre il trasporto e lo smaltimento sono svolti dal gestore (Veritas S.p.A. in conformità alla normativa vigente.

Il Consiglio di Bacino Venezia Ambiente ha stanziato un contributo pari a €250,00 per ciascun intervento per incentivare la microraccolta sul territorio*.

*IL CONTRIBUTO È PARI A € 250,00 E VA A RIDUZIONE DEL COSTO COMPLESSIVO DEL SERVIZIO (CORRISPONDENTE AD € 204,92+IVA AL 22%).

La procedura si suddivide nelle seguenti fasi:

  1. Richiesta dell'utente al gestore
  2. Accettazione del gestore
  3. Ritiro kit per la rimozione e confezionamento (o consegna in caso di sopralluogo)
  4. Rimozione e confezionamento da parte dell'utente del MCA (materiale contenente amianto)
  5. Ritiro RCA (rifiuto contenente amianto) da parte del gestore e smaltimento**

** I rifiuti ritirati saranno trasportati a cura del trasportatore convenzionato in un impianto autorizzato allo smaltimento dei rifiuti contenenti amianto.

 

Tutte le informazioni sono disponibili nelle pagine dedicate del Consiglio di Bacibo Venezia Ambiente

Ultima modifica: lunedì, 29 maggio 2023

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio !

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri